lunedì 15 aprile 2013

Pane al cocco con marmellata veloce al pompelmo



 
Si è fatta un po' attendere quest'anno, ma la primavera finalmente è arrivata anche qua a Milano!
Già vedere il sole e sentire l'aria calda o calduccina come dice la baby mi fa stare bene.
Se poi la giornata inizia con una ricca colazione così, sul terrazzo con vista grattacieli milanesi, beh sicuramente il mio sorriso durerà fino alla sera!
Questa ricetta è tratta da Stagioni di Donna Hay, naturalmente sezione primavera.
La marmellata è molto veloce da preparare; per il pane ci vogliono quasi 2 ore e quindi conviene preparare tutto la sera prima.
Mi piace molto questo pane dolce che sa di cocco e mandorle ed è morbido per via del latticello, con sopra una generosa cucchiaiata di marmellata di pompelmi rossi... è un contrasto molto
particolare!
Passiamo alle ricette.

PANE AL COCCO:

280 gr. di burro morbido
165 gr. di zucchero semolato fine
la scorza di 1 limone bio, grattuggiata
2 uova intere
2 cucchiaini di lievito per dolci
80 gr. di cocco
80 gr. di farina di mandorle
e 250 ml. di latticello ( l'ho trovato al Naturasi ordinandolo telefonicamente perchè era terminato )

Ci serve uno stampo per plumcake imburrato e foderato di carta da forno.
Preriscaldare il forno in modalità ventilato a 160°.
Potete usare un robot da cucina oppure una frusta a mano come ho fatto io in questo caso.
Lavorare in una ciotola burro più zucchero più scorza di limone, finchè il composto diventa chiaro e spumoso.
Aggiungere le uova ad una ad una e sbattere bene.
Setacciare la farina ed il lievito ( ho saltato questo passaggio avendo usato una farina antigrumi ed ha funzionato! ) unirli al composto amalgamando bene ed infine incorporare il cocco, la farina di mandorle ed il latticello.
Versare nello stampo e cuocere per circa 1 ora e mezza, verificando la cottura con uno stuzzicadente.
Fare raffreddare completamente prima di affettarlo, altrimente si romperà tutto!

MARMELLATA VELOCE AL POMPELMO:

2 pompelmi rossi, tagliati a metà e affettati sottili ( non lo specifica ma la buccia va eliminata)
550 gr. di zucchero semolato fine
60 ml. di acqua
ed 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale

Mettere i pompelmi affettati sottili insieme al succo che perderanno tagliandoli, lo zucchero, l'acqua e l'estratto di vaniglia naturale in una pentola capiente.
Portare ad ebollizione, abbassare poi la fiamma e far cuocere per 15/20 minuti o finchè la marmellata si addensa ed è sciropposa.
Travasare in vasetti sterilizzati come siete soliti fare.

Molto semplice e veloce, no?




 

46 commenti:

  1. che bella ricetta, chiara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale! è davvero un abbinamento perfetto x iniziare la giornata!

      Elimina
  2. eccomi!!! ciao chiara, hai ragione anche da me e' primavera e fa caldo!! che bella ricetta!! un bacio e splendida giornata !

    PS: un consiglio : toglila la verifica della parola captcha tanto non serve a niente...
    un bacio a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la dritta Nanussa! me l'aveva fatto notare anche qualcun altro! ma non sono molto pratica di blogger... ho provato, e forse son riuscita a levare la verifica... se qualcuno me lo conferma!
      a prestissimo, buona giornata anche a te!

      Elimina
  3. Interessantissima ricetta che non vedo l'ora di replicare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne sarei onorata! fammi sapere se ti piace!

      Elimina
  4. E si, grazie al cielo le parole di verifica non ci sono più!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE x avermelo confermato!!! Allora ce l'ho fatta!!!

      Elimina
  5. uhmuhmuhm..pane al cocco :-P (immagimi come Homer Simpson di fronte alle ciambelle ^.^)
    poi abbinato al sapore del pompelmo deve essere irresistibile :-P
    Complimenti mi hai fatto venire voglia di fare colazione *_*
    :-* dalla zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consuelo sei troppo simpaticaaaaa!!! Mi hai fatto morire dal ridere!!! Se passi x Milano e hai voglia di assaggiare qualcosa, ho il frigo pieno di esperimenti dolci!!!!
      Un bacione!

      Elimina
  6. Ma che bella idea, deve essere meraviglioso!!
    Bravissima!!
    Salvo subito la ricetta e lo provo!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, che bello risentirti! Grazie, è speciale, provalo e fammi sapere!

      Elimina
  7. Qualcuno ha detto cocco? Presente!! Dov'è la mia fetta??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beatrice ti mando virtualmente più di una fetta di dolce al cocco!!! Anche io adoro il cocco! a presto

      Elimina
  8. Che bontà!
    Io amo sia il cocco che i pompelmi!
    Ottima ricettina proprio da provare.

    Baci
    Taty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Grazie Taty della visita, bacioni!

      Elimina
  9. tesoro, pensa un po', tra pochi eletti, sei ufficialmente Betty approved! ti conferisco il fiocco lo puoi appiccicare dove ti pare: http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooooo Betty!!!!!!!!!!!! Mi fa piacere che tu sia passata ed abbia pensato a me ... quale onore!!!
      Già piazzato con molta fortuna ed abilità il tuo fiocco!!!!
      Bacioni

      Elimina
  10. io adoro il cocco complimenti caraaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Karina! mi sa che il cocco è un po'come il cioccolato: piace praticamente a tutti!!! a prestoooooo

      Elimina
  11. Una ricetta molto interessante e sicuramente da provare!
    Complimenti per il tuo blog, è stato un piacere passare da te.
    Buona giornata, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la visita, mi fa molto piacere! buona giornata anche a te!cioè, a voi

      Elimina
  12. Eccomi, ora anch'io sono tra i tuoi lettori.
    Si, sono di Milano e sono una delle poche milanesi PUROSANGUE ma non ne sono per niente felice e Milano è una città che DETESTO.
    Amo smisuratamente invece la Toscana. Terra che tu conosci bene.
    Sono però fuggita da Milano ormai da 15 anni e mai, neanche mezzo secondo, me ne sono pentita.
    A presto, Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai Lorena cosa detesti di Milano?
      La Toscana è bellissima sì. Io ero a Massa e non mi sono mai ambientata. Mi piaceva quando mi spostavo verso Viareggio, più che altro x la gente molto più gentile ed affabile che a Massa.
      Il clima molto meglio in Toscana!
      a presto!

      Elimina
  13. splendido lavoro Chiara, come sempre :)
    ma se ti dicessi che il latticello puoi farlo a casa con poca spesa e senza conservanti ? :P

    RispondiElimina
  14. ciao chiara
    ti ringrazio per la visita che ahimè riesco a ricambiare solo ora causa impegni vari!
    ma ho scoperto questo pane deliziosoooo dai sapori che tanto amo:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty che bello vederti qui! Sono contenta che ti piaccia!

      Elimina
  15. Grazie della visita
    che ricambio con vero piacere
    Poi con un post così bello e davvero goloso
    Non posso che seguirti!!!!!!!!!!
    A presto e complimenti

    PS La marmellata la voglio fare assolutamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata x la visita!!! Fammi sapere che ne pensi,ok?
      bacioni

      Elimina
  16. ciao! ti ho assegnato un premio sul mio blog, passa a ritirarlo! :-)

    RispondiElimina
  17. Carissima ricambio con piacere la tua visita e mi iscrivo anch'io al tuo blog! A presto!

    RispondiElimina
  18. eccomi quiii :)
    ricetta ottima..rubo immediatamente!!!
    ora ti seguo pure io..
    bacio

    RispondiElimina
  19. questo pane al cocco mi ha incuriosita molto, ma quando parli di cocco intendi la farina o il cocco frutto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ursula scusa per il ritardo con cui ti rispondo. Allora intendo il cocco che trovi in busta in tutti i supermercati... ma non fresco!!! sono una frana ad aprirlo!!!! Con quello fresco la durata della ricetta per me supererebbe le 3 ore!!!!!! bacioni cara, a presto!

      Elimina

  20. Ciao , sono Vivi di viviincucina , sono passata a trovarti e il tuo blog mi piace , ci sono varie ricette da provare, pero' non riesco ad unirmi ai tuoi lettori , non mi escono video!Pane e marmelata e' la mia colazione preferita!E ci deve essere un ' esplosione di profumi e sapori......la salvo sicuro.
    Ciao a presto , appena riesco sono dei tuoi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace! ti aspetto allora! Grazie della tua visita!

      Elimina
  21. grazie del tuo commento!
    Odiando io il pompelmo, la marmellata non mi ispira molto. In compenso quel pane mi intriga tantissimo!!! Già me lo vedo con della cioccolata fondente sopra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra un ottimo accostamento Laura!!!

      Elimina
  22. Ciao piacere di conoscerti! Seguirò volentieri il tuo blog visto le belle ricette che proponi e ti lascerò i miei commenti. Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bacioni cara mi fa molto piacere quello che mi scrivi! grazie di cuore!!!

      Elimina
  23. Il pane mi intriga non poco... :-)

    RispondiElimina
  24. Anche la marmellata, a pensarci bene! :-D

    RispondiElimina