venerdì 12 aprile 2013

Mini cheesecake di Bill Granger


Compensazione.
Per riuscire a mangiare almeno 4 di queste mini cheesecake dobbiamo stare leggeri nei prossimi 2 pasti!!!
Ok sono mini, ed è meglio. Molto caloriche e troppo buone!
Per me cheesecake vuol dire queste voluttuose monoporzioni di Bill Granger.
Immaginate la base dove si sente il sapore delle mandorle ed una crema fresca al sapore di lime che la sottoscritta divora anche cruda!
Per me è il massimo!!!

Questa ricetta è tratta dal libro "Cosa mangiamo oggi?" leggermente modificata perchè io utilizzo frutti di bosco misti, quelli che ho a casa all'occorrenza nel freezer, mentre Bill utilizza solo lamponi, e vanno bene sia freschi che
surgelati.

INGREDIENTI PER 12 MINI CHEESECAKE: 

100 gr. di biscotti digestive ( nella ricetta originale anche frollini qualunque o biscotti integrali )
55 gr. di mandorle macinate o farina di mandorle
50 gr. di burro fuso

400 gr. di formaggio cremoso
100 ml di panna acida
110 gr. di zucchero semolato fine
1 uovo intero
1 tuorlo
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
la scorza grattuggiata di 1 lime
frutti di bosco  misti q. b.  
zucchero a velo q. b.

Avrete bisogno di uno stampo da muffin a 12 fori  e dei relativi pirottini.
Cominciare col creare le basi delle cheesecake, sbriciolando i biscotti ( io utilizzo il mixer per pigrizia ) ed amalgamandoli con le mandorle macinate ed il burro sciolto al microonde.
Con un cucchiaio riempire i pirottini del composto, e schiacciare con le dita.
Se come me hai le unghie lunghe sarà un po'complicato!
Fare riposare lo stampo in frigorifero e dedicarsi al ripieno.
Preriscaldare il forno in modalità ventilato a 160° ed in una ciotola sbattere il formaggio cremoso con la panna acida e lo zucchero finchè diventa soffice e gonfio.
Incorporare poi l'uovo intero molto bene, poi il tuorlo e gli aromi di vaniglia più il lime grattuggiato finemente, sbattendo ad ogni aggiunta. E qua è d'obbligo l'assaggio!!!
Disporre la crema sulla base dei dolcetti aggiungendo sopra i frutti di bosco.
Se usate come me quelli surgelati in busta vi ricordo che non serve scongelarli!
Procedere con la cottura, in 20 minuti saranno gonfi, dorati e pronti.
Dovrete solo farli raffreddare prima a temperatura ambiente e poi mettendoli in frigorifero per un paio di ore. Essendo monoporzioni, non necessitano di tutta la notte di riposo come una cheesecake intera.
Comodo no?
Per servire Bill aggiunge altri frutti di bosco freschi sui dolcetti e una spolverata di zucchero a velo.
Io non ne aggiungo altri e mi piace così.
Si mantengono ottimi e freschi per 48 ore. Solo se li nascondete!!!

18 commenti:

  1. adorabili <3, la mia versione era light, ma queste sono certamente più appetitose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! ti leggo ogni giorno con piacere

      Elimina
  2. che buoni ci devo provare anch'io a fare i cheesecake

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ursula provaci, sono veloci da fare e mediamente facili... ma soprattutto divini!!!

      Elimina
  3. Sono veramente belle!! Bravissima, sono troppo carine in versione mini!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen io preferisco la versione monoporzione.
      Se avessi davanti a me una torta intera con questo ripieno ... beh non so quanta ne avanzerebbe!!!
      Buon we!

      Elimina
  4. Ciao, che golosità calorica che mi mostri in questo periodo di dieta...vabbè farò uno strappo alla regola mi ispirano tantissimo!
    Complimenti per tutto! Da oggi ti seguo con piacere :-)
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, piacere di conoscerti!
      Mi spiace di averti tentata durante la dieta!!!
      Grazie per i complimenti, a presto
      Chiara

      Elimina
  5. Ma che belle!!!
    Altro che dieta, mini cheesecake una tira l'altra.
    Complimenti!!!
    Buon week-end:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero! Una tira l'altraaaa!!!
      Buon we cara, a presto!

      Elimina
  6. Ciao Chiara, ti faccio i complimenti per il blog, veramente interessante!!! Se ti va di conoscermi ti aspetto a pastaenonsolo.blogspot,it

    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna grazie! Ma certo che mi va di conoscerti!sto arrivandoooo!!!

      Elimina
  7. MA che belle!
    Veramente golose!
    ...ovviamente le voglio provare...
    presto!!!!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie cara! ricambio l'abbraccio, a prestissimo! e fammi sapere se le provi!

      Elimina
  8. Questa la devo proprio provare!!!brava Chiara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cetty! sono felice di vederti qui!

      Elimina
  9. piacere di conoscerti! come avrai intuito sono golosa di cheesecake quindi rubo questa ricetta e ti ringrazio per essere passata da me. anche io mi sono unita ai tuoi lettori a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due! anzi siamo in tantissimi ad amare le cheesecake!!!! Piacere mio, il tuo blog è un incanto!

      Elimina