venerdì 21 giugno 2013

Gelato al caffè senza gelatiera di Nigella

Avete presente la coppa del nonno? Il gusto di questo gelato proposto nella seconda puntata di Nigellissima me lo ricorda molto!
Mi piace perchè è velocissimo da preparare e non serve usare la gelatiera. Sebbene io ne abbia una in cucina, devo ammettere che non la utilizzo quasi mai.... è forse l'elettrodomestico meno gettonato in casa mia!
Per fare questo gelato occorrono solo 4 ingredienti: double cream qui sostituita da panna fresca da montare, latte condensato zuccherato, instant espresso powder e liquore al caffè.
Nigella spiega che instant espresso powder è polvere di caffè espresso istantaneo non nescafè, nè caffè macinato.
Cercato dappertutto e non trovato, quindi ho deciso di utilizzare i grani di nescafè però polverizzandoli. Invece per quanto riguarda il liquore ho utilizzato Caffè Borghetti.
Il procedimento è imbarazzante quanto semplicissimo: si mettono tutti gli ingredienti in una ciotola e si montano assieme. Poi il gelato va trasferito in un  contenitore che andrà almeno 6 ore in freezer ed il bello è che non c'è bisogno di mescolarlo ogni tot di tempo perchè la presenza del liquore evita che si ghiacci.
Nigella ha usato il kitchenaid con la frusta e quindi ho fatto lo stesso.
Peccato solo che ho azionato la macchina e poi mi sono spostata in cerca del marito per casa perchè volevo fargli assaggiare  questo capolavoro e sicuramente complice il gran caldo..... torno in cucina e mi accorgo che ormai il danno è fatto, è diventato un composto burroso al caffè ed è tutto da buttare!!!
Arrabbiatissima con me stessa scendo a comprare di nuovo
la panna ed il latte condensato e stavolta
con molta attenzione senza allontanarmi riesco nell'impresa!
Questo non è il nostro gelato italiano, è ricco e pastoso ma molto buono ed express.
Come sempre l'ho fatto assaggiare a tutti ed è piaciuto molto! Cambiando gli ingredienti ed il liquore si possono fare molte varianti.... a voi con la fantasia!!!

INGREDIENTI PER 800ml. di GELATO AL CAFFE' SENZA GELATIERA:

300 ml. di double cream ( io panna fresca da montare )
175 gr. di latte condensato zuccherato
2 cucchiai di instant espresso powder ( io ho macinato finemente i grani di nescafè )
2 cucchiai di liquore al caffè ( io Caffè Borghetti )

Semplicemente montare assieme tutti gli ingredienti finchè il composto è cremoso.
Riporre in un contenitore in freezer per almeno 6 ore ed infine gustare!!!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta Sapori D'estate del blog Lamponi e Tulipani




47 commenti:

  1. Anche io ho visto quella puntata e anche io mi sono detta che l'avrei rifatto..sembra ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già finito.... e sto provando un altro gelato di Nigella dal passato... senza gelatiera alla pina colada!!!

      Elimina
    2. comunque non viene 1 kg come scrive lei nel libro,ma 500gr scarsi!,ma è un paradiso unico

      Elimina
  2. Noooo...adoro il gelato al caffè..da piccola prendevo sempre la coppa del nonno, sotto gli sguardi attoniti dei presenti :-P
    Bravissima..copio e riprovo ^_*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimo Consu provalo dai!!! un abbraccio!

      Elimina
  3. Questa ricetta mi mancava ! Grazie
    nuova iscritta ,ti aspetto se ti va!

    RispondiElimina
  4. Ecco, ora bisogna che lo provi, non amo particolarmente il gelato ma fatto da me credo che ne sarei fiera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Celeste ne saresti orgogliosa!!!!! un bacione grande!!!

      Elimina
  5. fantastico Chiara, questo me lo devi fare assaggiare!!

    un bacione e buon we,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooooo Vale!!!! sì, lo assaggerai di persona!!!! non vedo l'ora!!! bacioni

      Elimina
  6. Fantastico!!Da provare sicuramente:)

    RispondiElimina
  7. Ciao Chiara ti ho scoperto tramite ...Csaba, che adoro insieme a Nigella seppur su due fronti opposti, sono "colpita" da queste due signore! Queste tue ricettine di Nigella avevano carpito la mia attenzione e adesso e' giunto il momento di sperimentarle :)! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! mi sa che domani pubblico un'altra ricetta di Nigella, la tagliata!!! a presto!

      Elimina
  8. ma quindi vedi che alla fine la prima colpa è sempre del marito???? mica tua che ti sei allontanata! stavi cercadno lui :-D
    brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenaaaaaaa come vedi è sempre colpa sua!!!!!!!!!!!!!!
      un bacione!

      Elimina
  9. come si sostituiscono gli altri ingrediente?ad esempio al posto del caffe metto le fragole fresche e poi un liquore di frutta va bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, io ho solo sperimentato questa versione che è la versione originale di Nigella. Non credo che con le fragole verrebbe. Il liquore di frutta va sicuramente bene! Non ti resta che sperimentare e trovare una buona alternativa! Fammi sapere!

      Elimina
    2. le fragole andrebbero frullate e aggiunte ad uno sciropoo di acqua e zucchero (per evitare la cristalizzazione dell'acqua delle fragole) oppure credo usando sciroppi già pronti o succhi di frutta...ci vuole sempre lo zucchero quando si usa frutta fresca (che è un anticongelante) altrimenti la frutta diventa ghiaccio...così disse Montersino !

      Elimina
  10. proverò subito questa meraviglia!!! un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ti piace il caffè.... è fenomenale!!!

      Elimina
  11. Ma non s può aggiungere una tazzina di caffè?? Poi..al supermercato ho trovato un tubetto con scritto latte concentrato zuccherato nestlè..ma è la stessa cosa del latte condensato??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì perfetto quel tubetto è giusto... latte concentrato zuccherato... della nestlè o altra marca va bene.... no, se metti una tazzina di caffè secondo me viene liquido!!!! prendi il nescafè in grani caffè stantaneo e lo trituri bene( polverizzalo!) prima di miscelarlo...come ho fatto io!

      Elimina
  12. ho visto la puntata e l'ho fatto subito: buonissimo! Poi l'ho rifatto modificando la ricetta:al posto del caffè in polvere ho messo il cacao amaro, al posto del liquore una tazzina di espresso poi ho aggiunto gocce di cioccolato bianco e ho versato in stampi di silicone monodose "sporcati" di cacao . Un successone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benissimoooooo!!!! sono contentissima!!! a presto!

      Elimina
  13. Chiara tu nn hai idea di cosa mi hai fatto scoprire!!stavo per comprare la gelatiera, ma me la risparmio :)))
    ottimo davvero!!!!
    bacione

    RispondiElimina
  14. Leggo che è stato provato con una tazzina di caffè ed è venuto bene..infatti il caffè lo vorrei mettere al posto del liquore, quindi liquido non dovrebbe venire no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se elimini il liquore il gelato si ghiaccia!
      Nel risultato finale la presenza/odore di liquore e' impercettibile...non si sente quindi assolutamente. Inoltre usando del liquore al caffe'il gusto del caffe' e' amplificato!

      Elimina
    2. il caffè deve essere espresso e ristretto! a me non è venuto nè liquido nè ghiacciato




      Elimina
    3. bene! buono a sapersi!!! ragazzi vi firmate almeno col nome nel messaggio? grazieeee!

      Elimina
  15. Per farlo alla vaniglia, aggiungendo quindi i semini alla panna magari, che liquore potrei usare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a casa mia sono invasa dai liquori ma come ho già scritto non ho provato altre varianti... cmq proverei con rum/gin/baleys x sentire quanto si sentano nel risultato finale

      Elimina
    2. Grazie della risposta :)

      Elimina
  16. Secondo voi è possibile utilizzare gli stessi ingredienti per farlo alle nocciole? Qvete suggerimenti in merito? Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me viene solo in mente di provarlo con la nutella! ma è da sperimentare!!!!

      Elimina
  17. Lo proverò senz'altro...magari con la variante gusto malaga! grazie per la spiegazione! e complimenti patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Pat piacere di conoscerti! sono contenta che ti piaccia! a presto!

      Elimina
  18. ti ringrazio Chiara! deve essere buonissimo :)

    RispondiElimina
  19. E' venuto buonissimo..ho aggiunto una tazzina di caffè, perchè non avevo liquore e del cacao amaro...mmmmm che bontà...non si è ghiacciato affatto ed aveva una sofficità unica..

    RispondiElimina